scappati di casa,
da ogni parallelo

un progetto socialmente utile

Siamo giovani creativi, makers e artigiani ed abbiamo creato un laboratorio che favorisce l’integrazione e l’inclusione lavorativa e sociale di soggetti fragili e persone straniere. Siamo a 30km da Milano in uno spazio requisito alla criminalità organizzata.

Viaggiatori e stanziali, lontani e vicini, giovani e meno giovani.
Sognatori, appassionati, creativi, extraordinari.
Da ogni latitudine, da ogni parallelo.


crediamo nelle persone, tutte

Progettiamo percorsi di formazione e inserimento lavorativo per persone con storie di fragilità e marginalità. A Parallelo non alziamo muri tra noi e voi: siamo tutti scappati di casa e parte fondamentale del progetto.

perché lo facciamo

Parallelo è un progetto della cooperativa sociale Officina Casona. Vogliamo promuovere una cultura in cui le persone straniere e i soggetti più fragili siano accolti, integrati e benvenuti. Vogliamo realizzare la nostra idea di impresa sociale, sostenibile, etica e capace di guardare avanti. Vogliamo restituire dignità al mestiere di artigiano e dare un’opportunità di futuro a chi ha un passato difficile.

novità dal lab

Ricevi la newsletter periodica degli scappati di casa.
Novità, sconti, eventi e racconti dai 200 mq di via Montello 18.

A cosa sei interessato? *
×
×

Cart